BREVE STORIA DI UN REBRANDING

aspettaevedrai1
Tutto quello che è stato prima potete leggerlo qui. Perle di Cotone è stato negozio, poi shop online poi piccolo marchio indipendente infine qualcosa che non c’entrava più nulla ne con me ne con ciò che facevo.
Che fosse il momento giusto per ricominciare l’ho capito grazie a questo post.
E grazie al fatto che mi sono ritrovata quasi all’improvviso a buttare senza la minima remora scatoloni che conservavo da anni, testi, foto, e, insieme, tante paure.
Ho salvato solo le cose che agli occhi dei più hanno meno valore. Piatti rotti, rondelle industriali, vecchi lampadari e frammenti di vetro, madonnine e bottoni. Che saranno base portante dei miei gioielli.
Poi ho comprato quell’obiettivo per la fotocamera che desideravo da tempo, ho spostato il sito sulla piattaforma che desideravo da tempo e poi ho scelto per tutto questo l’unico nome possibile.
Quello che è l’essenza della mia vita e del mio lavoro e che incredibilmente comprende le nostre iniziali per nome e cognome.
E riparto da qui.
aspettaevedrai2aspettaevedrai3aspettaevedrai4
Perché un’ape? Perché ha un valore simbolico collegato alla sua operosità, e la sua capacità di trasformare il polline in miele si può accomunare al lento lavoro artigianale. E’ anche l’emblema dell’eterna rinascita e del rinnovarsi della natura a causa della sua sparizione nei mesi invernali e del suo ritorno in primavera.

aspettaevedrai5

2 Replies to “BREVE STORIA DI UN REBRANDING”

  1. Ma meraviglia. È bellissimo leggere di un percorso fatto e di conseguenti scelte legate ad esso. Ti auguro tutto il bello che c’è. Sogni realizzati e la voglia di continuare a sognare

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...